Sanchez a segno in Nazionale, parla il Ct Rueda: “Viene da due anni difficili, difficile valutare la condizione”

Il cileno è andato in gol nella partita contro l’Uruguay

di Raffaele Digirolamo, @RaffaDigi97

Con la maglia dell’Inter Alexis Sanchez sta tornando nuovamente protagonista dopo alcune stagioni difficili vissute al Manchester United. L’attaccante cileno, infatti, è sempre stato fra i migliori quando chiamato in causa per sostituire Romelu Lukaku o Lautaro Martinez, garantendo ad Antonio Conte quella panchina lunga fondamentale per lottare ai vertici. Il calciatore è andato a segno nella partita di ieri giocata con la sua Nazionale contro l’Uruguay, con una rete che non ha evitato ai suoi la sconfitta.

In conferenza stampa, il commissario tecnico Reinaldo Rueda ha parlato dell’attaccante cileno: “Gli ultimi due anni per lui sono stati difficili, perché dal suo arrivo al Manchester United ha disputato poche gare con continuità. Difficile valutare la sua condizione calcistica dal momento che per diversi motivi non ha giocato molto nel suo campionato, non sarà semplice: potrò farlo meglio domani e dopodomani”.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy