Sconcerti: “Lukaku mi ha entusiasmato. Lautaro continuerà a crescere, mi ricorda Mazzola”

Sconcerti: “Lukaku mi ha entusiasmato. Lautaro continuerà a crescere, mi ricorda Mazzola”

L’intervento radiofonico del famoso giornalista

di Antonio Siragusano

Tra i principali sostenitori del lavoro che Conte ha fatto vedere sin dal primo giorno di allenamento ad Appiano Gentile, c’è senz’altro Mario Sconcerti. Il noto giornalista, da qualche mese, continua infatti ad esaltare il gioco dei nerazzurri impreziosito da una coppia di attaccanti che sta mostrando grande feeling e soprattutto ottima confidenza con il gol. Intervenuto sulle frequenze di TMW Radio, ecco l’analisi sull’ultimo turno di Champions League con un focus speciale sui nerazzurri di Sconcerti.

TURNO CHAMPIONS – “E’ andata molto bene, possono pensare di passare tutte. A pensarlo due giornate fa era impossibile. L’Inter in questo momento sarebbe qualificata, l’Atalanta può ancora sperare. Il Napoli ha rimesso la testa fuori ottenendo risultato in un posto dove nessuno ci riesce”.

LUKAKU – “Mi ha entusiasmato. Bello il primo gol dell’Inter, costruito da Lukaku. Io l’ho paragonato per complessità al gol di Maradona del 1986. E’ davvero un grande gol. Dybala è si in uno stato di forma straordinario, ma ha fatto cose per lui normali. Ma quello di Lukaku è iniziato a metà campo per poi finire con l’assist a Lautaro. Questi due sono giocatori che vanno benissimo insieme, anche se nessuno aveva pensato a loro come una coppia. Di Lautaro ora non puoi fare a meno. Queste sono le sorprese del calcio. Lautaro mi ricorda sempre di più Sandro Mazzola”.

LAUTARO – “Continuerà a crescere, in un solo anno è cresciuto tanto. Si vede poi che vuole migliorare, va a cercarsi la palla, non l’aspetta. Ha i mezzi. Dove arriverà non so, vedremo”.


Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Idea Aubameyang per giugno, ma ad una condizione. Torna Stankovic! Il PODCAST di PI. Quel retroscena su Chiesa…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy