Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Shakhtar-Inter, Conte: “Felice di Lautaro e Lukaku. 5-0 di agosto? Abbiamo raggiunto la perfezione ma dimentichiamolo”

La squadra nerazzurra va a caccia del primo successo europeo dopo il pari all'esordio contro il Borussia

Raffaele Caruso

"Antonio Conte, alla vigilia della sfida di Champions League in programma domani contro lo Shakhtar Donetsk, come di consueto si è presentato in conferenza stampa per rispondere alle domande dei giornalisti. Al suo fianco Lautaro Martinez.

"- La LuLa: "Sia Lukaku che Lautaro Martinez hanno fatto delle cose straordinarie. Possono migliorare e diventare ancora più importanti per la squadra. Prima di fare paragoni a livello europeo con altri calciatori, penso che sia molto importante vincere qualcosa. Quando vinci la vittoria in una competizione ti aiuti a ritagliarti un posto tra i migliori. Sia Lukaku sia Lautaro Martinez, essendo ragazzi giovani, hanno davanti a loro un grande percorso, ora devono cercare di vincere qualcosa di importante".

"- Il 5-0 in EL: "Non si possono fare dei paragoni con quella partita di agosto, lì siamo stati perfetti. L’abbiamo rivista e ci siamo resi conto di aver sfiorato la perfezione sia in fase di possesso sia in fase di non possesso. Lo Shakhtar è molto forte, hanno giocatori brasiliani di qualità e bravi nelle ripartenze. Non si va per caso a fare tre gol col Real Madrid. Ci auguriamo domani di fare una buona gara, di cercare di mettere in pratica quello che abbiamo preparato".

"- Inter più europea: "Stiamo riguadagnando una dimensione europea, grazie anche al bel percorso dello scorso anno che ci ha portato esperienza. Bisogna continuare su questa strada e con il nostro gioco. Dobbiamo fare la partita, aggredire l'avversario e difendere alto. A volte ci esce di più altre meno ma la mentalità che voglio dai ragazzi è questa. Dobbiamo guardare a noi stessi, non voglio in campo una squadra passiva. Dobbiamo sempre avere voglia di fare la partita e portare in campo ciò che proviamo durante la settimana".

"- L'analisi dell'avversario: "Abbiamo visto diverse partite, come immagino abbiano fatto loro con noi. Sono forti, è una realtà europea e perciò gli faccio i complimenti. Trovano sempre calciatori forti. La ricordo ai tempi della Juventus, allora aveva tanti giocatori che oggi giocano al top in Europa. Ci giocheremo la partita con le nostre armi".

"PREMI F5 PER AGGIORNARE