Barella, corsa e sostanza nel primo tempo. Cala alla distanza, ma per i quotidiani è fra i migliori

Il centrocampista è stato autore di una buona prestazione nella sfida contro lo Shakhtar

di Raffaele Digirolamo, @RaffaDigi97

Fra le note positive del pomeriggio che ha visto l’Inter impattare contro il muro Shakhtar Donetsk c’è ancora una volta Nicolò Barella, che anche nella giornata di ieri ha provato a dare verve ad una squadra un po’ sulle gambe. Il centrocampista si è inserito fra le linee ed ha colpito una traversa, anche se nella ripresa ha accusato la fatica calando alla distanza. Di seguito il confronto dei voti assegnati dai quotidiani:

Nicolo Barella, Getty Images

PASSIONE INTER 6 – Una gran traversa colpita con un tiro al volo nel primo tempo e tanta, tanta corsa come ogni volta. Anche lui cala un po’ nel secondo tempo.

LA GAZZETTA DELLO SPORT 6,5 – Conte lo riporta a centrocampo, interno destro, e lui non si scompone: dove lo metti sta. Per un tempo “Barellik” imperversa, poi come tutti rifiata e un po’ svanisce.

CORRIERE DELLO SPORT 6 – Quasi sempre trequartista, ma senza dimenticarsi di coprire. Colpisce una traversa, dà spessore alla pressione e sbaglia pochi palloni. Nella ripresa cala anche lui.

TUTTOSPORT 6 – Corre tanto, si inserisce spesso sul centrodestra e colpisce pure una clamorosa traversa. È sempre nel vivo del gioco, anche se cala alla distanza.

>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy