Accadde Oggi – 2 novembre 2003, Chievo battuto 2 a 0: l’Inter del dopo-Cuper riparte dal contestato Vieri e da Recoba

Prima di sei vittorie consecutive per la rinata squadra messa in mano di Alberto Zaccheroni

di Daniele Najjar, @Daniele_najjar

Siamo nella stagione 2003/04: una delle tante, in quegli anni, che ha lasciato davvero pochi ricordi positivi. L’Inter è inizialmente guidata da un allenatore, Hector Cuper, che già da un po’ di tempo è stato dato per sicuro partente, ma che alla fine è rimasto soprattutto per la mancata finalizzazione delle trattative che portavano ad altri tecnici (su tutti Mancini e Capello).

Lo stesso Cuper infatti non dura molto per alcuni problemi con lo spogliatoio oltre che per la mancanza di risultati. E così arriviamo alla ricorrenza nerazzurra di oggi: il 2 novembre del 2003 coincide con la seconda partita per il nuovo mister Alberto Zaccheroni, che va a Verona ad affrontare il Chievo.

Dopo cinque turni senza vittorie i nerazzurri entrano in campo con un solo risultato contemplabile. Zac si affida al 3-4-1-2 schierando Emre dietro alla coppia Vieri-Recoba. Il Chino ha una verve diversa rispetto al solito: si vede che vuole dimostrare al nuovo allenatore che fa bene a puntare su di lui. L’uruguaiano è pericoloso già al terzo minuto con un tiro che finisce sull’esterno della rete. Al 25′ poi è ancora lui ad impegnare Marchegiani ed al 31′ coglie la traversa con una punizione delle sue. Al suo fianco un Vieri un po’ in ritardo di condizione e continuamente ‘beccato’ dal pubblico, per alcuni dissidi con i tifosi risalenti alla sconfitta con il Leverkusen, durante la gestione Cuper.

Al 34′ Emre lancia lungo per Vieri. travolto da Marchegiani (fuori dall’area), che viene espulso. Entra Frezzolini al posto di Amauri. Si va negli spogliatoi sullo 0-0 e con una partita decisamente innervosita.

Al 19′ del secondo tempo l’Inter va in vantaggio con Vieri che, servito da Recoba, insacca di testa. Bobo non esulta, come al solito in quelle settimane, per i citati contrasti con la tifoseria. Quattro minuti dopo il numero 32 ricambia il favore servendo Recoba, che segna con un sinistro al volo. L’Inter riparte e fa registrare la prima di sei vittorie consecutive in Serie A.

Formazioni

Chievo: Marchegiani, Moro, D’Anna, Sala, Lanna, Santana, Baronio (20′ st Morrone), Perrotta, Semioli (7′ st Pellissier), Amauri (37′ pt Frezzolini), Cossato. In panchina: Mensah, Sculli, De Franceschi, Barzagli.
Allenatore: Del Neri

Inter: Toldo, Cordoba, Materazzi, Cannavaro, J. Zanetti, Almeyda (9′ st Martins), C. Zanetti, Coco (38′ st Helveg), Emre (27′ st Farinos), Recoba, Vieri. In panchina: Fontana, Adani, Van Der Meyde, Cruz.

Allenatore: Zaccheroni.

Arbitro: Messina di Bergamo.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy