Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Accadde Oggi – 22 gennaio 1989, Inter-Lazio 1-0: continua la cavalcata dell’Inter dei record

Giovanni Trapattoni e Matthaus

Partita risolta da un gol di Mandorlini al 40esimo minuto

Lorenzo Della Savia

"Focalizzarsi su una vittoria - una qualsiasi, dell'Inter che nella Serie A 1988-1989 si laureò campione d'Italia - potrebbe sembrare riduttivo: e in effetti lo è, se consideriamo che quell'anno, l'Inter, su 34 partite di campionato ne vinse 26 stabilendo il record di punti (58) nella Serie A a 18 squadre nell'era dei due punti a vittoria. La solita Inter dei record di Giovanni Trapattoni, siamo sempre lì: la storia non si cambia e i dati identificativi neppure.

"Ecco perché può sembrare bizzarro, appunto, concentrarsi solo su una vittoria delle tante di quell'annata: ma questo è il motivo dell'esistenza di questo pezzo, e cioè raccontare la vittoria che il 22 gennaio 1989 l'Inter di Trapattoni centrò contro la Lazio, la modesta Lazio allora allenata da Giuseppe Materazzi, padre di Marco. Quel giorno, l'Inter vinse di misura, 1-0, grazie al gol di Andrea Mandorlini al 40esimo minuto.

"Forse non fu la partita più indimenticabile di quel periodo e di quell'annata. Ma ricorrono oggi i 32 anni da quella vittoria, da quella partita a cui l'Inter si presentava reduce da 10 vittorie e tre pareggi nelle prime 13 giornate di campionato, e da cui l'Inter sarebbe uscita con l'undicesimo successo in 14 gare. Numeri di un record - e di un titolo - che ancora non c'era ma che stava prendendo sempre più forma, numeri rilevanti per una squadra che la sconfitta l'avrebbe conosciuta solo due volte, quell'anno: e la prima - il 12 febbraio 1989, 4-3 contro la Fiorentina - doveva ancora arrivare.