Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Accadde Oggi – 15 febbraio 2009, Inter-Milan 2-1: Mou vince il primo derby, Adriano segna l’ultimo gol

Adriano, Getty Images

All'andata i nerazzurri erano stati sconfitti per 1-0 nella stracittadina

Lorenzo Della Savia

"Un ciclo che si chiude e uno che si apre, si potrebbe mettere così: lo scorso 15 febbraio, a quest'ora, eravamo in procinto di tirare una linea rispetto alla vita di tutti i giorni e cominciarne una nuova, tendenzialmente peggiore, noi che alla Pandemia siamo sin qui sopravvissuti. E anche il 15 febbraio 2009 un ciclo si chiudeva e un altro si apriva: a chiudersi era la girandola dei gol regalati da Adriano agli spettatori della Curva Nord di San Siro (ad avercene, oggi, di spettatori), mentre ad aprirsi era la strada a consacrazione di José Mourinho come allenatore dell'Inter. O perlomeno: come allenatore capace di vincere, per il momento, un derby: requisito minimo e fondamentale per andare d'accordo col mondo interista.

 Adriano-Mourinho, Getty Images

Adriano-Mourinho, Getty Images

"All'andata, infatti, il Milan aveva battuto l'Inter per una rete a zero, nella prima stracittadina di campionato disputata dallo Special One sulla panchina dei nerazzurri. Al ritorno, invece, Mou al Milan le ha letteralmente tornate, non è un gioco di parole: pratica chiusa già nel primo tempo, con i gol di Adriano (29esimo minuto) e Stankovic (43esimo). Il resto è stata amministrazione, il gol di Pato al 71esimo per il 2-1 ha impensierito i nerazzurri sino a un certo punto: da quel 15 febbraio 2009 anche Mourinho sarebbe entrato nel novero degli allenatori nerazzurri capaci di vincere un derby. Un'altra storia, invece, stava volgendo al termine.

"La storia ai titoli di coda è quella di Adriano: l'Imperatore, all'Inter dal 2004 fatta salva una parentesi in prestito al San Paolo, quell'anno avrebbe disputato la sua ultima stagione in nerazzurro prima di passare al Flamengo. E proprio quel 15 febbraio 2009 Adriano segnò la sua ultima rete su 74 totali messe a segno con il club meneghino, quella del momentaneo 1-0, nel primo derby di Mou da 'sindaco' di Milano.