Distanza tra Suning e BC Partners: negoziazioni avanti anche la prossima settimana

Vanno avanti le trattative tra Suning e BC Partners per le quote dell’Inter. C’è ancora distanza tra le parti e si andrà avanti con le negoziazioni

di Martina Napolano, @OnlyLoveINTER
Suning Inter

Suning e BC Partners, una trattativa che continua a tenere tutti con il fiato sospeso. Tante le domande sul futuro dell’Inter, ma Suning continua a lavorare per trovare la società adatta a cedere le quote del club nerazzurro. In pole, come lo è già da settimane è BC Partners che ha già fatto la sua due diligence sui conti dell’Inter e presentato una prima offerta, rifiutata da Suning, da 800 mila euro.

Zhang Inter
Zhang Jindong, Steven Zhang e Antonio Conte, Getty Images

Per Suning, l’Inter vale molto di più e per questo motivo le due parti continuano a trattare. Secondo quanto riportato da Carlo Festa, giornalista de Il Sole 24 Ore, sul suo profilo Twitter, resta ancora distanza tra le parti. Le negoziazioni andranno avanti ancora per la prossima settimana. Da precisare che Antonello e Marotta non sono parte attiva di queste negoziazioni che prevedono la cessione delle quote di maggioranza dell’Inter. Inegoziati vengono portati avanti dalla famiglia Zhang e dall’advisor Goldman Sachs con BC Partners.

SANCHEZ: “MI FIDO DEL MIO ISTINTO E DELLA MIE CAPACITA'”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy