Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

SUNING INTER

Il Sole 24 Ore – Suning lavora per rifinanziamento: obiettivo 400 milioni

Zhang Jindong e Steven Zhang, Getty Images

La società nerazzurra avrebbe nominato advisor Rothschild per l'operazione

Alessio Murgida

La famiglia Zhang, sotto la supervisione di Steven, sta lavorando per mettere in sicurezza la situazione finanziaria dell'Inter. Secondo quanto riportato da Il Sole 24 Ore, l'idea di prendere in considerazione offerte per il club nerazzurro sembra essere più concreta. Ma prima, c'è bisogno di rifinanziare le casse del bond della società: dopo aver ricevuto i 250 milioni di euro da parte di Oaktree, Suning dovrà procedere con il rifinanziamento in scadenza nel 2022 (per complessivi 375 milioni). La famiglia di Nanchino punta più in alto: circa a 400 milioni di euro e avrebbe nominato come advisor Rothschild per l'operazione finanziaria.

 Beppe Marotta, Steven Zhang ed Alessandro Antonello (Getty Images)

Come sappiamo, il finanziamento di Oaktree ha permesso all'Inter di sistemare temporaneamente la situazione ma il gruppo statunitense potrebbe presto controllo del club. Per questo motivo, secondo indiscrezioni, la stessa Suning sarebbe in cerca di possibili acquirenti o nuovi partener di minoranza. La scora primavera discorsi del genere si erano fermati perché Suning era convinta di ricevere 200 milioni di euro dalla Superlega (poi sfumata via). Tutto questo, mentre in Cina Zhang Jindong si è dimesso ufficialmente da presidente di Suning.com. Il patron dell'Inter , che prenderà il posto di presidente onorario senza compiti operativi, ha consigliato il figlio Steven come amministratore delegato.

tutte le notizie di