CorSera – I dubbi di Suning per la panchina dell’Inter: Spalletti può rimanere per una ragione

La proprietà interista terrebbe conto di un fattore prioritario

di Antonio Siragusano

Se Luciano Spalletti rimarrà o meno sulla panchina dell’Inter anche per la prossima stagione, lo sapremo con certezza solo a fine campionato. Certo che, dopo lo sprint dell’ultimo periodo, la dirigenza sembrerebbe sempre più propensa a rinnovare la fiducia nei confronti del tecnico toscano, il cui contratto vanta ancora due anni di durata prima della scadenza. Tra gli altri candidati alla panchina, il nome certamente più forte è quello di Antonio Conte, preferito sia a Massimiliano Allegri che a Maurizio Sarri.

Come scritto questa mattina nell’edicola del Corriere della Sera, arrivare all’ex ct non sarà però impresa semplice. Suning soprattutto si arrovella su un dubbio: si chiede se vale davvero la pena investire così tanto e avere due allenatori stipendiati contemporaneamente, sapendo comunque delle difficoltà di riuscire a scardinare lo strapotere italiano della Juventus che di certo nel prossimo mercato avrà intenzione di rinforzarsi ulteriormente. Da qui, la percentuali in netta risalita di Spalletti per giungere al terzo anno sulla panchina nerazzurra.

Perisic: “Non avessi fatto il calciatore, giocherei in NBA. Amo la pasta, ma i piatti di mia nonna…”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy