Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

GdS – Svincoli al 30 giugno e scadenze da rispettare, cosa succede in Serie A?

Nell'Inter, ad esempio, Borja Valero e Padelli sono a fine contratto

Antonio Siragusano

"Dopo il secco no da parte della FIFA alla proposta di prolungamento dei contratti in linea con la nuova chiusura posticipata della stagione, le singole federazioni stanno cercando di trovare la quadra insieme alle società. In Serie A, come ricordato questa mattina da La Gazzetta dello Sport, sono parecchi i calciatori in scadenza di contratto al 30 giugno prossimo: tra gli altri Ibrahimovic, Biglia e Bonaventura del Milan, Mertens e Callejon del Napoli, Buffon della Juventus, Padelli e Borja Valero dell’Inter e Palacio del Bologna, mentre De Silvestri si legherà ancora al Torino.

"Dal momento che la Fifa non può comunque prevalere sugli accordi tra club e calciatori, le società potrebbero decidere di prolungare coi singoli casi i rispettivi contratti fino al termine della stagione. Così facendo, ad esempio, Borja Valero e Padelli potrebbero vestire la maglia dell'Inter sino al 31 luglio, ipotizzando in quella data il termine ultimo della stagione. Un accordo del genere sarebbe assolutamente plausibile in quanto non contrastante coi regolamenti vigenti.

"Nel caso in delle coppe nazionali e europee, invece, qualora terminassero dopo i campionati e quindi nella seconda metà di agosto, il professionista svincolato (che sia a partire dal 30 giugno o dal 31 luglio) raggiungerebbe la nuova squadra solamente a competizione conclusa. E se la squadra in questione non fosse impegnata in tornei europei, il giocatore dovrebbe comunque attendere la fine del campionato di appartenenza.

https://www.passioneinter.com/notizie-nerazzurre/inter-news-live/