Thohir ha un sogno, ecco quale…

di

Erick Thohir ha da poco apposto la firma sui contratti che lo rendono di fatto il nuovo proprietario della Beneamata, ma sembra già avere le idee chiare sull’Inter che verrà. Secondo quanto riportato da Tuttosport, il sogno del magnate indonesiano sarebbe quello di riportare la squadra nerazzurra al vertice del calcio europeo e mondiale.

Insieme ai suoi soci Thohir sarebbe intenzionato a fare del brand Inter un simbolo da esportare in tutto il mondo, portandolo ai livelli dei club più popolari, come ad esempio Real Madrid e Manchester United. Negli scorsi anni abbiamo assistito ad una gestione commerciale non certo irreprensibile da parte della società nerazzurra; i benefici del Triplete non sono stati sfruttati come invece avrebbero fatto altri club sotto il profilo del marketing e del settore commerciale. L’obiettivo di Thohir e dei suoi soci è quello di far crescere gradualmente l’Inter senza forzare alcuna tappa.

Dalle colonne del quotidiano piemontese inoltre si legge come l’intenzione del magnate indonesiano sia quella di quotare l’Isc (la holding creata da Thohir con Roeslani e Soetedjo ) nella borsa di Giacarta, in attesa che fra 2-3 anni, avvenga il passo più grande, vale a dire quello di sbarcare nei mercati europei e americani. Inizialmente però Thohir si concentrerà sulla valorizzazione del brand Inter; verranno sviluppati con maggiore attenzione i social network e si cercherà maggiore visibilità sui media stranieri. Il modello della società al quale Thohir si ispira è senza dubbio quello statunitense, senza però perdere di vista il modus operandi manageriale delle società inglesi.

Inoltre le tournée internazionali, da compiersi nella fase di preparazione della stagione o al termine del campionato, diventeranno un’abitudine della nuova Indointer. D’altronde è proprio dalla tournée realizzata in Indonesia che ebbe inizio l‘innamoramento di Thohir per i colori nerazzurri.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy