TS – Non solo Dzeko sull’asse Milano-Roma: con lui anche Florenzi? Ecco perché Conte ha fatto il suo nome

TS – Non solo Dzeko sull’asse Milano-Roma: con lui anche Florenzi? Ecco perché Conte ha fatto il suo nome

Nonostante la preferenza per la corsia destra rimanga Chiesa, l’Inter si guarda in giro per eventuali alternative

di Alexander Ginestous, @AGinestous

Non solo Edin Dzeko sull’asse Milano-Roma. Come riportato quest’oggi da Tuttosport, nell’incontro tra le dirigenze di Inter e Roma, si è parlato anche di Kolarov, Pellegrini e sopratutto Florenzi.

Quest’ultimo sarebbe stato il nome a sorpresa di Antonio Conte a Marotta per rinforzare la corsie esterne. Come si legge sulle colonne del quotidiano: “Il jolly romano è stato un fedelissimo di Conte nelle sue due annate da ct, collezionando 17 presenze nelle 25 gare allenate in azzurro dal nuovo tecnico dell’Inter. Inutile sottolineare come a Conte piaccia molto la duttilità di Florenzi che in quelle 17 gare ricoprì quattro ruoli differenti: mezzala, esterno destro e sinistro nel 3-5-2, ala destra nel 4-4-2″.

E non è da escludere che l’Inter possa imbastire una trattativa Dzeko più Florenzi: “offrendo, oltre ai soldi (il giocatore ha una valutazione di circa 30 milioni), qualche giovane per abbassare l’esborso economico e al tempo stesso mettere a bilancio delle plusvalenze, ricalcando l’impianto della trattativa dell’anno scorso per Nainggolan (a Milano per soldi, Santon e Zaniolo)”, spiega il quotidiano.

GdS – Chiesa è il pallino di Conte: si prospetta un duello infuocato tra Inter e Juve per l’esterno

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy