Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

INTER NEWS

La Curva Nord alza la voce: “Tolleranza finita. Nessun alibi per i giocatori”

La Curva Nord alza la voce: “Tolleranza finita. Nessun alibi per i giocatori” - immagine 1
Tramite Facebook il messaggio della tifoseria organizzata nerazzurra

Redazione Passione Inter

Ore di riflessione in casa Inter dopo la pesante sconfitta in casa dell'Udinese che torna a far soffiare i venti di crisi sul mondo nerazzurro. Tramite la propria pagina Facebook ufficiale, la Curva Nord interista ha voluto far sentire la propria voce con un comunicato che lancia un chiaro messaggio anche alla squadra.

La Curva Nord alza la voce: “Tolleranza finita. Nessun alibi per i giocatori”- immagine 2

"La realtà, se approcciata da un punto di vista d'insieme, è molto più complessa di uno sbrigativo Inzaghi-out", scrive la Nord nella nota.

"Punti salienti: - la tolleranza è finita;

- l'allenatore ha sicuramente fatto degli errori ma...;

- nessun alibi per i giocatori che, da che mondo è mondo, in queste situazioni ci sguazzano anteponendo il proprio ego al gruppo. Ed a noi questo non va bene. Al rientro dalle nazionali cambia il registro. Ognuno deve essere messo di fronte alle proprie responsabilità. Si lotta insieme, se ne esce insieme".

L'OPINIONE DI PASSIONE INTER

Messaggio condivisibile quello della Curva, che non nasconde le responsabilità oggettive dell'allenatore ma chiama ad una reazione anche professionisti ben pagati che non stanno dando sul campo quanto hanno dimostrato nei precedenti anni di poter fare. Sì, Inzaghi ha commesso errori. Ma poi a prender gol a difesa schierata ed in superiorità numerica sono quelli che vanno in campo.

tutte le notizie di