Verso Udinese-Inter, Eriksen per una maglia da titolare. E Vecino può tornare tra i convocati

Il trequartista danese ha lanciato segnali importanti nell’amichevole di ieri

di Antonio Siragusano
Eriksen Inter

E’ stato un test importante quello di ieri giocato ad Appiano Gentile contro la Pro Sesto, voluto fortemente da Antonio Conte per non far perdere ritmo nelle gambe dei suoi calciatori. Specialmente per chi come Eriksen nell’ultimo periodo ha giocato meno o per chi Vecino è reduce da un lungo infortunio ed ha bisogno di essere inserito gradualmente per poter tornare ad essere un’arma in più nella formazione nerazzurra. Primi minuti stagionali per l’uruguagio che potrebbe finalmente rientrare nell’elenco dei convocati per il prossimo impegno in campionato. Anche se soprattutto il danese, grazie alla doppietta timbrata, è parso particolarmente tonico e volenteroso.

Vecino Inter
Matias Vecino, Getty Images

Chissà che questo atteggiamento non possa far ricredere Conte a puntare di più sulle sue indiscusse capacità. Dopo averlo lanciato dal primo minuto in Coppa Italia con la Fiorentina davanti alla difesa, con una prestazione sotto la sufficienza, il tecnico leccese potrebbe scegliere di concedergli un’altra chance sabato pomeriggio, quando l’Inter farà visita all’Udinese alla Dacia Arena. Lo stesso stadio in cui il 2 febbraio 2020 Eriksen aveva debuttato per la prima volta da titolare in maglia nerazzurra, sperando di poter riavvolgere il nastro proprio su quel campo e ripartire con un nuovo inizio ed una storia che merita una trama migliore.

>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy