Verona-Inter, Conte: “Vogliamo tornare in alto, presto nuovo incontro con la società. Gli infortuni di Sanchez…”

Le parole del tecnico nerazzurro alla vigilia dell’ultima sfida del 2020

di Redazione Passione Inter
conferenza Conte Inter

Battere il Verona di Juric per centrare la settima vittoria di fila in campionato, chiudere in bellezza il 2020 e, chissà, passare un Natale in vetta alla classifica. L’Inter sarà di scena domani al Bentegodi, prima però il solito appuntamento alla vigilia con la conferenza stampa di mister Conte. Di seguito le parole del tecnico nerazzurro.

VERONA – Sarà una partita difficile, loro hanno sempre fatto ottimi risultati contro le grandi squadre. Non sarà semplice”.

CONDIZIONE – “Abbiamo giocato pochi giorni fa, negli ultimi giorni che è sceso in campo ha svolto lavoro di recupero: è l’ultima gara prima delle vacanze di Natale, quindi cercheremo di mettere tutta l’energia possibile per ottenere un buon risultato”.

MILAN – Sta facendo bene, sono contento per Pioli”.

PERCORSO DI CRESCITA – “A livello calcistico stiamo provando a fare un percorso che porti ad assestare l’Inter nelle primissime posizioni di classifica. È fatto di lavoro ma anche impegni societari, su quelli dovete chiedere alla dirigenza. La valutazione sul nostro progetto spetta al club, sicuramente ci vedremo con loro dopo la partita con il Verona. Ad agosto sono state prese decisioni accettate da parte di tutti, ora è giusto rivedersi e capire che tipo di soluzioni abbiamo in mente”.

STABILITA’ DI FORMAZIONE – Sia per una questione di infortuni che per avere un’ossatura stabile stiamo cercando di rotare meno possibile”.

SANCHEZ – “I suoi infortuni dipendono dalla Nazionale cilena? Non lo so, sta di fatto che è spesso fermo”.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy