Verso Inter-Milan, Bastoni potrebbe esserci ma solo dalla panchina: la sua situazione

Il centrale italiano è stato il primo contagiato nerazzurro dal Covid-19

di Simone Frizza, @simon29_

Alessandro Bastoni e tutta l’Inter continuano a conservare una piccola speranza di potersi riabbracciare in vista del derby di Milano in programma sabato alle 18. In virtù del cambiamento delle regole relative alla quarantena, infatti, tecnicamente non è da escludere la disponibilità dell’italiano ad essere della gara. L’isolamento, stando alle nuove normative, deve durare minimo 10 giorni – non più 14 -, al termine dei quali può essere effettuato un tampone. A quel punto, in caso di esito negativo, l’atleta può tornare a disposizione del suo allenatore. Nel caso di Bastoni – il cui secondo tampone con esito positivo è datato 6 ottobre -, quindi, la prova del nove avverrà tra giovedì e venerdì.

È bene specificare però, come riporta La Gazzetta dello Sport, che l’eventuale disponibilità di Bastoni per il derby sarebbe per la panchina. Dopo 10 giorni di isolamento e riposo è impensabile che venga gettato nella mischia già dal primo minuto.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy