Verso Inter-Roma, ballotaggio Icardi-Lautaro? De Grandis sorprende tutti: “I nomi non contano perché…”

Il giornalista ha detto la sua sulla partita di domani, esprimendo alcune considerazioni sul ballottaggio più acceso

di Matteo Corona

Stefano De Grandis, noto giornalista, è intervenuto a Pomeriggio Sky Sport 24, parlando della sfida tra InterRoma: “Se i nerazzurri vincono conquistano un vantaggio fondamentale. Attenzione però ai giallorossi che, nonostante le difficoltà dell’ultimo periodo, hanno centrato due vittorie preziose consecutive. Borja Valero è il più regista dei centrocampisti, mentre Joao Mario ha una capacità di palleggio più dinamica. Lo spagnolo è anche utile in caso di vantaggio per far girare pazientemente la squadra. Lautaro o Icardi? Nelle squadre contano i nomi, l’ex capitano è stato sempre decisivo e secondo me è favorito per una maglia da titolare. Ciò non toglie che Spalletti ha personalità e quindi non mi sorprenderebbe vedere Martinez titolare. Il numero dieci può anche entrare a partita in corso, ha fatto vedere in passato di avere i numeri per fare la differenza”.

Ha poi trattato le tematiche relative alla disposizione tattica: “Mi aspetto che l’Inter scelga il 4-2-3-1, questo sostanzialmente per avere una buona fisicità al fine di contrastare gli ottimi saltatori della Roma. Potrebbero esserci dei cambiamenti notevoli con lo scorrere del match. Non è da escludere un 4-4-2 con Lautaro a supporto di Icardi, e PerisicPolitano sugli esterni. In ogni caso sono convinto che Keita almeno potenzialmente anche partendo dalla panchina, può dare del filo da torcere ai terzini romani”.

 

Conte a EPCC: “A giugno torno in panchina. Dove? Andrò…”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy