Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

INTER NEWS

Verso Lazio-Inter: Lautaro non sente la fatica, ci sarà

Simone Inzaghi (@Getty Images)

Inzaghi vuole vincere contro il suo passato

Pietro Magnani

Lazio-Inter, primo match di un tour de force da 7 partite in 20 giorni per i nerazzurri, si avvicina. Sabato alle 18 all'Olimpico Simone Inzaghi incontrerà il proprio passato recente in uno scontro che potrebbe già dire molto sulle ambizioni di classifica delle due squadre. L'Inter ci arriva forte della rimonta contro il Sassuolo, ma debilitata dai pesanti impegni dei 15 nazionali, soprattutto dei sud americani, che rientreranno solo a poche ore dal calcio di inizio del match. La Lazio invece si lecca ancora le ferite dopo la batosta rimediata contro il Bologna.

 Lautaro Martinez, Getty Images

Inzaghi vuole vincere per non perdere il treno di Napoli e Milan, impegnati in sfide decisamente più abbordabili, e nonostante il tour de force in arrivo e le gambe pesanti ricorrerà alla formazione tipo. A sorpresa poi, come riportato da La Gazzetta dello Sport, si affiderà sicuramente a Lautaro Martinez in tandem d'attacco con Edin Dzeko. Nonostante l'impiego intensivo con l'Argentina, il Toro non sembra accusare la stanchezza ed il fuso orario, e, come già fatto contro la Sampdoria (dove segnò anche un goal) è pronto a giocare dal primo minuto a poche ore dal rientro in Italia. Possibile che a destra, essendo rimasto ad Appiano, ritorni titolare Darmian: Dumfries infatti ha giocato 180 minuti con l'Olanda.

Per Sarri invece buone notizie: Ciro Immobile, fermatosi lo scorso 30 settembre per un problema muscolare, oggi rientrerà in gruppo. Possibile che la punta giochi dal primo minuto contro i nerazzurri al fianco di Felipe Anderson e Pedro nonostante i pochi allenamenti nelle gambe. Queste le probabili formazioni:

Lazio (4-3-3): Reina; Hysaj, Radu, Luiz Felipe, Marusic; Luis Alberto, Leiva, Milinkovic-Savic; Pedro, Immobile, Felipe Anderson

Inter (3-5-2): Handanovic; Bastoni, Skriniar, de Vrij; Perisic, Calhanoglu, Brozovic, Barella, Darmian; Lautaro, Dzeko

tutte le notizie di