Vieri: “Scudetto? L’Inter ha più fame. La Juve non può vincere all’infinito”

L’ex centravanti vota la formazione nerazzurra come favorita al titolo

di Antonio Siragusano

Nel numero speciale de La Gazzetta dello Sport uscito in edicola questa mattina, sono stati intervistati numerosi esperti del mondo del calcio, tra ex calciatori, allenatori o dirigenti sportivi. Bobo Vieri, ad esempio, ha risposto come sempre con molta sicurezza alle cinque domande sottoposte anche agli altri intervistati, come sempre con opinioni assolutamente non scontate. Sulla vittoria dello scudetto, infatti, l’ex centravanti ha indicato l’Inter di Antonio Conte come squadra favorita rispetto alla Juventus di Andrea Pirlo. Ecco le sue parole:

Christian Vieri, Getty Images

SCUDETTO – “Credo che la rosa più forte sia ancora quella della Juve, però non si vincono scudetti all’infinito e loro sono già a nove di fila: arriva sempre un momento in cui una striscia si interrompe. L’Inter, che è altrettanto forte, invece non vince da tanto: potrebbe avere più voglia, più fame”.

MILAN – “Troppo difficile rispondere ora, ma è facile dire cosa deve fare il Milan: una cosa sola, ovvero vivere alla giornata, partita dopo partita, con la testa libera. Poi dipenderà da tante cose, perché 38 partite sono tantissime”.

CONTE E PIRLO – “Risalire? E da dove? Dopo sette partite di questo campionato così strano e con così tante variabili, guardare oggi la classifica è completamente inutile….”.

OUTSIDER – “Dico Napoli, e forse outsider è anche poco: perché è abituato da diversi anni a puntare in alto, e anche questo conta quando c’è tanta concorrenza. E poi perché Gattuso ha a disposizione tanta qualità: è una squadra forte forte.

DECISIVO – “Dico Ibrahimovic: con questo non voglio dire che segnerà più degli altri, ma per i gol che segna, gli assist che inventa e il carisma che ha e mette a disposizione dei compagni sarà quello che inciderà di più sul rendimento della sua squadra”.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy