Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Zamorano è carichissimo: “Inter, farai rinascere Sanchez. Gli ho parlato, è gasatissimo!”

L'ex interista benedice il colpo del cileno: "Quello di Sanchez è l'affare perfetto"

Simone Frizza

"Non poteva che essere felicissimo Ivan Zamorano dell'arrivo di Alexis Sanchez all'Inter. Un altro cileno per l'attacco nerazzurro, che l'ex interista benedice con grandi parole. Ecco cos'ha dichiarato nell'intervista rilasciata a La Gazzetta dello Sport.

"Affare -«Più o meno tre mesi fa, persone vicine ad Alexis mi hanno detto che l'Inter stava pensando a lui. Ma quando poi hanno preso Lukaku pensavo che non se ne sarebbe fatto più nulla. Invece Sanchez all'Inter è l'affare perfetto. E io sono strafelice che l'Inter abbia scelto di nuovo un cileno per il suo attacco. Felice io e felice lui: parlo con chi lavora con Alexis, è gasatissimo».

"Motivi - «Anzitutto perché torna in Italia, e questo per lui sarà un "plus". La Serie A è difficile, io lo so bene: appena arrivi devi farci i conti. Lui c'è già passato, e da giovanissimo: è un bel vantaggio. Poi perché arriva all'Inter. Conosco il club e conosco lui: possono essere un ottimo complemento l'uno per l'altra. E Milano gli farà benissimo: è il posto ideale dove rinascere».

"Esperienza negativa allo United - «Credo non si sentisse "comodo", probabilmente ha avuto addosso troppa pressione. È stato anche infortunato, non ha trovato la continuità che gli serviva, ha pagato anche le difficoltà

della squadra. Soprattutto: non si è sentito mai quello che poteva fare la differenza, e lui non può farne ameno. Si è

visto in Coppa America, direi che l'Inter si può tranquillizzare, si è sicuramente tranquillizzata, guardando quelle partite».

"Come lo ha visto - «Ha giocato da Sanchez, quello che conosco. Quello che ha bisogno di sentirsi in vetrina per dare il meglio: per questo anche giocare la Champions sarà una spinta, condividerà con l'Inter la sua fame di dare qualcosa in più. Al Cile l'ha dato: credo proprio che a Milano arrivi con una forma fisica e mentale ideale. In Brasile l'ho visto veloce come ai bei tempi, cattivo nell'uno contro uno, uomo assist. E ha anche segnato due gol, perché non è il miglior marcatore della storia della Roja per caso. Quando gioca con il Cile, Sanchez è un altro: ora che ha ritrovato la felicità in nazionale, deve tenersela stretta nell'Inter».

"Tifosi interisti - «Io spero, anzi credo, che si innamoreranno di lui: perché amano il buon calcio e chi dà tutto in campo. E Alexis, al di là del suo calcio, del suo modo di giocare, è un uomo generoso. Molto generoso».

"Lukaku-Sanchez - «Sanchez mi sembra il compagno ideale per far diventare Lukaku ancora di più un padrone

dell'area: quello che gli piace essere. Mi posso sbagliare, ma gli preparerà un sacco di gol».

"Ruolo ideale per Sanchez - «Nel Cile gioca vicino a Edu Vargas, ma là davanti può fare tutto: il "falso nove", pure il centravanti se serve. Anche se la cosa che preferisce è arrivare da dietro».

"Conte voleva Sanchez da anni - «Il calcio di Conte lo spiega il campo, dell'uomo di calcio so quello che mi raccontano di lui: uomo di disciplina, ma vicino al calciatore. Sa chi è così? Reinaldo Rueda, il c.t. del Cile: adora Sanchez, che lo adora. Devo aggiungere altro?».

"Cosa dirà a Sanchez? - «Che arriva nel migliore club italiano. Città, tifo, società-famiglia: gli piacerà tutto. Ma soprattutto gli dirò che quando arrivi all'Inter non sei solo un giocatore dell'Inter: diventi interista. Ed è molto diverso».

"Vidal - «Se prendono pure lui, torno anche io... La previsione è facile: con Sanchez l'Inter lotterà per lo scudetto, con Sanchez e Vidal potrà pensare anche ad una grande Champions».

https://www.passioneinter.com/mercato/news-mercato-mercato/calciomercato-inter-ultime-news/