Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Zappa: “Niente rivalse con l’Inter ma sono milanista. Lukaku? Ecco chi lo marcherà”

Gabriele Zappa, Getty Images

Il terzino destro, cresciuto nel settore giovanile nerazzurro, domani sfiderà il suo passato con la maglia del Cagliari

Raffaele Caruso

"Gabriele Zappa, terzino destro del Cagliari cresciuto nel settore giovanile dell'Inter, domani sfiderà il suo passato nel lunch match in programma alla Sardegna Arena.

 Gabriele Zappa, Getty Images

"Il classe 1999 si è concesso ai microfoni de La Gazzetta dello Sport: "Chi può marcare Lukaku? Tutti i nostri difensori hanno qualità, ma mi sbilancio: Andrea Carboni. È un 2001, è tosto, sull’uomo è forte, non molla di un centimetro"

"Senza rimpianti:"L'Inter non ha creduto in me? Non sono dispiaciuto. Penso che l’Inter abbia bisogno di calciatori esperti, pronti sul momento".

"Fede rossonera:"Sono milanista. Il mio idolo era Kakà. Papà, che gioca a tennis, e fratello di 26 anni, centrocampista in prima categoria a Lesmo e mio primo tifoso, sono rossoneri. Mi hanno contagiato loro".

"L'exploit a Pescara:"Andare lì è stata la mia fortuna. Ho fatto una grande stagione, 5 gol. Sarò sempre grato al Pescara perché se adesso sono al Cagliari lo devo a loro".

"La sfida di domani: "Loro saranno molto arrabbiati. Perché gli è rimasto solo il campionato. Ma anche noi abbiamo il campionato e saremo molto agguerriti".

"Lo scambio della maglia: "Avrei detto Pinamonti perché siamo amici. Ma se non ci sarà cercherò di prendere quella di Hakimi: lui mi piace molto".