Casemiro e Hazard positivi al Covid, Zidane la prende con filosofia: “Dobbiamo accettarlo, c’è chi sta peggio”

Contro l’Inter, sempre causa positività al Covid, era Militao a essere ai box

di Lorenzo Della Savia

Contro l’Inter – causa Covid – era Militao a essere out: ora, in casa Real Madrid, Zinedine Zidane deve fare i conti con le positività di Casemiro ed Eden Hazard, scoperti positivi nella giornata di oggi, nel giro di tamponi alla vigilia della gara contro il Valencia, in programma per domani alle 21. E a parlare della positività dei suoi due calciatori è stato proprio il tecnico dei Blancos, Zidane, in conferenza stampa.

Eden Hazard, Getty Images

“E’ la vita, dobbiamo adattarci alla situazione che può essere peggiore – ha analizzato l’allenatore francese – E’ successo con Militao, ora e capitato a Casemiro ed Eden, dobbiamo accettarlo. Ci sono persone che stanno passando un brutto momento. E’ sconcertante perché oggi l’allenamento è stato diverso. Hazard è un giocatore forte, che ha avuto un momento delicato per colpa degli infortuni. Il suo umore è buono, è importante. Dobbiamo aspettare una settimana”.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy