Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Ziliani, promemoria a Conte: “Pochettino preferiva schierare Eriksen titolare: e lui decideva le partite. Come contro l’Inter…”

Christian Eriksen e Alexis Sanchez, Getty Images

Il danese decise un incontro tra gli Spurs e i nerazzurri nel 2018

Lorenzo Della Savia

"Magari arriverà il momento in cui Christian Eriksen sboccerà, chi può saperlo: Antonio Conte ha detto pressappoco così nella conferenza stampa di oggi in vista di Cagliari-Inter, anche se, in verità, il giocatore pareva già essere sbocciato nei sette anni passati in Inghilterra: il verbo sbocciare, allora, pare essere qui da intendersi come il lunghissimo, infinito adattamento che il danese sta compiendo - o sta provando a compiere - negli schemi di Antonio Conte, al netto di un minutaggio oggettivamente risibile. Intanto, però, il giornalista Paolo Ziliani, sul proprio profilo Twitter, riprende le parole di Conte su Eriksen di oggi per proporre un promemoria al tecnico nerazzurro.

 Christian Eriksen, Getty Images

"Ziliani, infatti, ricorda il Tottenham-Inter del 28 novembre 2018 (l'allenatore dell'Inter era Spalletti), quando Eriksen entrò al 70esimo minuto e, con un gol all'80esimo, riuscì a decidere la partita in favore degli Spurs. Scrive quindi Ziliani: "In attesa che Eriksen sbocci, piccolo promemoria per Antonio Conte: per mostrargli che al Tottenham, in Champions, a Christian bastavano a volte anche venti minuti per decidere una partita. Ma succedeva di rado perché Pochettino preferiva schierarlo titolare: e andare in finale". Ecco quindi il suo tweet: