Mercato – Non solo Emre Mor: resta viva anche la pista Keita

Mercato – Non solo Emre Mor: resta viva anche la pista Keita

E prende quota il nome di Yarmolenko, esterno della Dinamo Kiev e pallino di Sabatini

di Lorenzo Polimanti, @oldpoli

L’Inter mette le ali e continua a lavorare senza sosta sugli esterni. Preso il terzino mancino Dalbert e con l’ala Emre Mor ormai ad un passo, i nerazzurri non si fermano e puntano ad almeno un altro innesto. Detto di Yann Karamoh, per il quale il Caen fa muro e potrebbe arrivare a zero tra qualche mese, in casa interista resta ancora viva la pista che porta a Balde Keita della Lazio, sul quale però rimane in vantaggio la Juventus che ha incassato la preferenza del giocatore. Nel frattempo prende quota però anche il nome di Andriy Yarmolenko della Dinamo Kiev. Là davanti il tecnico Luciano Spalletti vuole altri velocisti, bravi nel contropiede e dal dribbling facile.

I NUMERI DI EMRE MOR CHE HANNO STREGATO L’INTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy