Wanda Nara: “Io unica nel mio genere. Rinnovo Icardi? A volte in questo mondo bisogna giocare sporco”

Wanda Nara: “Io unica nel mio genere. Rinnovo Icardi? A volte in questo mondo bisogna giocare sporco”

Le parole della procuratrice e moglie argentina di Capitan Icardi

di Marco Accarino, @AccarinoMarco

In Italia ed in Argentina è probabilmente la donna del momento: grazie al suo lavoro al fianco di Mauro Icardi infatti anche la figura professionale di Wanda Nara si sta arricchendo sempre più, nonostante il ruolo di procuratrice non fosse in realtà la priorità della showgirl argentina. Intervistata da Caras, rivista argentina, la moglie del capitano dell’Inter  ha raccontato alcuni retroscena della sua attività: “In Italia sono l’unica moglie di un calciatore che fa quel che faccio io. Vedono qualcosa di strano nel fatto che sia una donna a sedersi a discutere i contratti di un calciatore: si pensa che la moglie di un uomo debba stare a casa e curare i figli. Parlo inglese, italiano e spagnolo. Ora sto cercando anche di imparare un po’ di cinese, perché la società dell’Inter viene dalla Cina così come molte altre proprietari di club”.

Wanda ha poi commentato nello specifico la sua carriera al fianco di Maurito: “Nessuno mi ha mai regalato nulla, nemmeno Icardi. Mi ha dato questo ruolo perché pensava che me lo meritassi. In ballo nel calcio ci sono tantissimi soldi ed a volte bisogna anche giocare sporco, è un mondo questo che vede più un lavoro alle spalle degli altri rispetto ai faccia a faccia. Con me Mauro ha aumentato i contratti dell’85% dei soldi, alcuni contratti li ha fatti a base pluriennale mentre altri addirittura a vita”.

A TUTTO SKRINIAR: “RINNOVO VICINO, ECCO QUANDO SARA’ UFFICIALE”. E SU ICARDI E GODIN…

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

LIVE MERCATO – SEGUI TUTTE LE TRATTATIVE DEI NERAZZURRI IN DIRETTA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy