Conte Tottenham

Il giocatore dell’Inter entusiasta di riallacciarsi con Conte

Antonio Conte (@Getty Images)

Il Tottenham ha portato il suo piccolo Rinascimento italiano nei suoi livelli di gestione dei club di livello superiore

Martina Napolano

Il Tottenham ha portato il suo piccolo Rinascimento italiano nei suoi livelli di gestione dei club di livello superiore.

C'è Fabio Paratici che è passato agli Spurs come direttore del calcio durante l'estate dopo un anno di esperienza con la Juventus. Ha iniziato a correre e ha immediatamente messo gli occhi su un tour de force di supporto per il suo nuovo ruolo, tra cui Christian Romero e Pierluigi Gollini dal club di Serie A Atalanta.

Per aggiungere a questo elenco di staff di supporto delle star italiane, Anonio Conte è stato quindi annunciato come capo allenatore del Tottenham Hotspurs. Quando si tratta di scommesse sul calcio, l'adesione di Conte ha effettivamente ridotto le probabilità della squadra di vincere un trofeo in questa stagione.

La firma di Conte è stata fatta dopo una estenuante sconfitta per 3-0 in casa contro il Manchester United, che ha portato all'allora allenatore Nuno Espirito Santo. Conte era un free agent per così dire da quando ha aiutato l'Inter a vincere il titolo di Serie A a maggio, lavorando in passato con la nazionale italiana e la Juventus.

Chi è Antonio Conte?

Conte ha avuto un'incredibile carriera nel calcio, avendo vinto più titoli mentre era in Serie A - che include una quantità impressionante di scudetti quando era con la Juventus e aiutando la nazionale italiana a raggiungere i quarti di finale degli Europei nel 2016 e stabilendo le basi per la squadra vincente di Euro 2020 di Manicini.

È nato a Lecce, in Italia, ha iniziato la sua carriera giocando per la sua città natale, prima di essere rapidamente catturato dalla Juventus, dove è diventato uno dei loro giocatori leggendari. Ha vinto la Coppa Uefa e la Champions League e ha avuto anche 20 Casp per l'Italia.

Legami con la Serie A

Questo afflusso di nuovo personale significa che il Tottenham ha ora un grande legame con la Serie A e il rapporto tra i giocatori del campionato italiano che sia Conte che in precedenza Paratici hanno è uno dei più forti del campionato.Entrambi hanno trascorso la maggior parte del loro tempo in Italia, con Conte che è uno dei suoi giocatori leggendari. Questo semplice fatto ha gettato le basi che saranno una grande attrazione per il talento che si può trovare in Serie A. Potremmo essere vedere delle grandi mosse al club, solo per il fatto che questi giocatori vogliono lavorare al fianco di Conte.Grazie anche alla storia di Conte in Serie A, non c'è dubbio che avrà anche un accesso più facile a questi giocatori grazie al repertorio di contatti che ha costruito negli anni. Questo prima ancora di prendere nota della reputazione stellare che ha come allenatore: ha iniziato la sua carriera di allenatore come assistente nel 2005 e alla fine è diventato il manager della squadra nazionale italiana nel 2014, aiutandoli a battere alcuni dei giganti del gioco come Belgio e Spagna.

De Vrij potrebbe essere in movimento

Si scopre che queste connessioni stanno già dando i loro frutti per il club. Il difensore dell'Inter Stefan De Vrij, che ha dichiarato di essere entusiasta di un cambio di scenario in un club nel nord di Londra, portando a una riunione con Conte. De Vrij - che in precedenza ha giocato un ottimo periodo con la Lazio e ora è un difensore dell'Inter - sarebbe abbastanza adatto per il Tottenham Hotspur che ha cercato di rafforzare la propria difesa. Questa mossa creerebbe una difesa a tre incredibilmente forte sotto Conte e potrebbe vederli trasformare la loro attuale posizione a metà classifica in qualcosa di sostanzialmente migliore. Si stima che il 29enne olandese abbia un valore di circa 40 milioni di sterline, ma il fatto che il suo contratto scada nel 2023 potrebbe avere un impatto su questo. Solo il tempo dirà se resterà all'Inter o se vorrà unire le forze con Conte ancora una volta. Non c'è dubbio che la forte presenza italiana nella dirigenza degli Spurs porterà ad alcuni trasferimenti e mosse che nessuno vedrà arrivare, e potrebbe finire con gli Spurs che diventano una vera minaccia per le squadre classificate più in alto di loro.