Lazio, Inzaghi: “Champions League? C’è rammarico per l’ultima partita, le colpe non sono solo nostre…”

Lazio, Inzaghi: “Champions League? C’è rammarico per l’ultima partita, le colpe non sono solo nostre…”

Il tecnico della Lazio afferma che l’arrivo al quinto posto non sia stato solo demerito della sua squadra

di Simone Frizza, @simon29_

Intervenuto dall’evento “Di padre in figlio” tenuto dalla Lazio, il tecnico dei biancocelesti Simone Inzaghi ha ricordato la stagione appena passata, dove la sua squadra ha disputato ottime partite ma non ha raggiunto l’obiettivo della qualificazione in Champions League all’ultima giornata contro l’Inter.

“È un piacere ritrovarci in questa bellissima serata, è normale essere felici – ha esordito il tecnico rivolgendosi ai suoi tifosi – La Lazio è dentro di me, c’è una doppia sensazione stasera. C’è un po’ di rammarico per come è andata a finire con l’Inter, non abbiamo centrato qualcosa di importante, era a portata di mano. Anche per colpa di cose successe non per colpa nostra. Ringrazio i miei giocatori, la società, lo staff, è stata una stagione piena di emozioni, entusiasmante. Abbiamo vinto un trofeo, ora dobbiamo ripartire dallo stadio pieno contro l’Inter”.

LEGGI ANCHE – Ag. Lunin: “Inter? Vogliamo l’Italia ma non i nerazzurri”

Tutte le info sull’Inter: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

RONALDO RIFÀ LA SCENA DELLO SPOT IN AEROPORTO 20 ANNI DOPO: FARÀ ANCORA GOL?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy