Liverpool, Van Dijk su Rugani: “Preoccupato? No, io sono qui mentre lui è a Torino”

Liverpool, Van Dijk su Rugani: “Preoccupato? No, io sono qui mentre lui è a Torino”

Il centrale dei Reds rilascia dichiarazioni sorprendenti in merito all’emergenza sanitaria

di Simone Frizza, @simon29_

Il fatto che in tutta Europa ancora non sia chiara la drammaticità della situazione di emergenza viene confermato ormai quotidianamente. L’ultimo nome che si aggiunge a questa lista, attraverso le sue sorprendenti dichiarazioni, è quello del difensore centrale del Liverpool Virgil Van Dijk, che, oltre all’eliminazione dalla Champions subita ieri, nel post-partita ha commentato anche gli ultimi fatti legati all’emergenza Coronavirus.

Van Dijk commenta l’emergenza Coronavirus

Ecco le sue parole.

Rugani contagiato – «Non ho niente da dire sul Coronavirus, è qualcosa totalmente fuori dal mio controllo. Le autorità competenti dovranno prendere una decisione, io mi alleno e gioco quando mi dicono di farlo. Preoccupato per la notizia di Rugani? No, lui è a Torino e io sono qui. Se ci saranno altri casi affronteremo il problema».

Eliminazione – «È normale essere dispiaciuti dopo una partita così, abbiamo avuto le nostre occasioni e purtroppo dobbiamo semplicemente accettare che siamo fuori dalla competizione».

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Coronavirus, Champions ed Europa League verso lo stop. Inter in quarantena

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy