Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

mondo calcio

Zaccardo: “Taglio ingaggi? Nelle emergenze ci rimettono tutti”

Il campione del mondo 2006 parla della situazione Coronavirus e dell'impatto nel mondo del calcio

Luca Zuaro

"Parla ai microfoni di Tuttosport Christian Zaccardo, difensore campione del mondo nel 2006 con la nazionale italiana e ora aspirante direttore sportivo/allenatore. Queste le sue parole sulla situazione che il calcio e più in generale l'Italia sta affrontando:

"SULLE RACCOLTE FONDI - "Nella chat dei campioni del mondo 2006 abbiamo pensato e condiviso un'iniziativa benefica ed in poco tempo è diventato realtà; nel nostro piccolo l'obiettivo è quello di aiutare il nostro paese in questo momento di gravissima emergenza. Condivido tutte le iniziative benefiche. Forse non si potrà accontentare tutti, ma la volontà di aiutare e la condivisione dei progetti di solidarietà sono un buon modo per stimolare gli altri ad aiutare".

"SUL RIFLESSO SUL MONDO DEL CALCIO - "Sinceramente ora la ripresa del campionato non è la priorità; al momento bisogna solo pensare alla salute di tutti. Quando saremo fuori da questo tunnel sarò il primo a non vedere l'ora di ripartire. Per quanto riguarda gli stipendi è un discorso complicato; i giocatori però devono rendersi conto che nelle emergenze ci perdono tutti, dai grandi imprenditori e le società fino al piccolo artigiano, Siamo tutti sulla stessa barca e quindi credo sia giusto che ognuno ci rimetta economicamente in parti uguali, senza nessuno che faccia il furbo".

"IL MESSAGGIO - " In questo periodo così pesante un ringraziamento particolare va ai medici impegnati sul campo, che ogni giorno rischiano tantissimo. Inoltre invito tutti a documentarsi vista la grande confusione ma soprattutto invito tutti a rispettare le misure per uscire quanto prima da questa terribile situazione che stiamo affrontando"

https://www.passioneinter.com/notizie-nerazzurre/inter-news-live/