Caso Barella, Giulini chiarisce: “Accordo con l’Inter dall’11 giugno, poi è sparita. Ora ho chiuso con la Roma”

Caso Barella, Giulini chiarisce: “Accordo con l’Inter dall’11 giugno, poi è sparita. Ora ho chiuso con la Roma”

Ad oggi la Roma sembra la destinazione più probabile, ma Barella si è preso due giorni per riflettere su quello che sarà il suo futuro

di Luca Veneruso, @il_lidl

Un vero e proprio intrigo di mercato quello che riguarda Nicolò Barella, il cui futuro sembrava destinato a tingersi di nerazzurro, ma le cose sembrano cambiate negli ultimi tempi, con la Roma che ha chiuso un accordo con il Cagliari e che ora attende la risposta del centrocampista della Nazionale. A fare il punto della situazione è il presidente del club sardo, Tommaso Giulini:

“Aste? Mi sembra irrispettoso per il Cagliari parlare di asta. Avevamo un accordo con l’Inter sulla parte fissa dall’11 giugno, e penso sia la cosa più importante in ogni trattativa, c’erano solo i bonus da discutere. Però sono 20 giorni che sono scomparsi, non so se sia più interessata al ragazzo. Nel frattempo è arrivata una proposta della Roma ancora più importante e abbiamo chiuso con loro, siamo soddisfatti. Adesso credo sia legittimo che il ragazzo si prenda due giorni per decidere il suo futuro. Lui non è mai stato orientato su nulla e non ha mai avuto accordi con nessuno, si sta prendendo qualche giorno per valutare la nuova situazione. Speriamo che la questione si chiuda presto”.

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

Da Frione a Godin, tutti gli uruguagi della storia dell’Inter: Recoba il più titolato, Forlan il flop

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy