Bonolis: “Zhang ha detto quello che in molti pensavano. Il rinvio? Una furbata della Juventus”

Bonolis: “Zhang ha detto quello che in molti pensavano. Il rinvio? Una furbata della Juventus”

Il conduttore di fede interista racconta il suo punto di vista sulle vicende che hanno coinvolto i nerazzurri

di Giuseppe Coppola
intervista bonolis

Intervistato dai microfoni di Radio Marte Paolo Bonolis, noto tifoso nerazzurro, ha parlato delle novità relative alla Serie A condizionata dall’emergenza Coronavirus e delle ultime vicissitudini che hanno interessato da vicino l’Inter.

“Siamo tornati indietro di sette giorni? Si, è vero – dice Bonolis – e forse c’era la speranza che si sarebbe potuto verificare qualche episodio favorevole in modo da non perdere gli incassi. Onestamente non credo esista altra spiegazione”. Sulle parole dure rilasciate dal numero uno interista: “Steven Zhang ha detto quello che pensava e che pensavano in molti. Per un quieto vivere, gli altri presidenti hanno taciuto. Secondo lui è accaduto qualcosa di grottesco, e per questo ha parlato di pagliacci. Alla fine però Juventus-Inter si giocherà nelle stesse condizioni di una settimana fa. I nerazzurri giocheranno in un intasamento di partite e ce ne saranno diverse da recuperare. E’ probabile che la Juventus abbia voluto spostare la partita per prendere tempo e recuperare. Ma penso che oltre a questo ci siano motivi economici: c’erano in gioco 5 milioni di incassi”. Paolo Bonolis ha raccontato così il suo punto di vista sulle vicende che hanno colpito la Serie A, con una mossa tattica ben orchestrata dai bianconeri.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Juventus-Inter, c’è l’annuncio UFFICIALE. Le parole di Steven Zhang su nuovo stadio, razzismo e molto altro

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy