Nuovo stadio – Inter e Milan strappano il primo ‘sì’. Ma il Comune vuole dettare le condizioni

Nuovo stadio – Inter e Milan strappano il primo ‘sì’. Ma il Comune vuole dettare le condizioni

Buone notizie in vista per i due club milanesi

di Antonio Siragusano

Salvo sorprese dell’ultimo minuto, in vista del Consiglio Comunale di Milano di questo pomeriggio, Inter e Milan dovrebbero incassare il primo sì al pubblico interesse per la costruzione del nuovo stadio. Stando alle indicazione filtrate dal sindaco Giuseppe Sala, dovrebbe essere superato senza grossi problemi questo primo step. Nonostante ciò, ai due club verranno imposte determinate condizioni per poter proseguire l’iter che porterà alla realizzazione del nuovo impianto.

Nello specifico, andranno rivisitati i due progetti per quel che riguarda la demolizione del Giuseppe Meazza. Il Comune, infatti, continua a pressare le due società affinché rimettano in discussione la totale demolizione dello storico stadio, cercando piuttosto di preservarlo almeno in parte. Ma, come ricordato dal Corriere dello Sport, ci sarà anche altro di cui discutere: il sindaco Sala ha già chiarito che le volumetrie richieste da Inter e Milan ‘non sono accettabili’ e, quando sarà trovata un’intesa, la Giunta dovrà proporre la modifica del PGT che poi sarà approvata dal Consiglio Comunale.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

Mercato – Non solo Lautaro, anche Skriniar piace al Barcellona: i club si incontrano

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy