CdS – Prima volta all’Olimpico da avversario per de Vrij: due anni fa il caos di Lazio-Inter

CdS – Prima volta all’Olimpico da avversario per de Vrij: due anni fa il caos di Lazio-Inter

Il centrale olandese torna nella sua prima casa italiana: l’ultima volta uscì sconfitto dallo spareggio Champions

di Giuseppe Coppola

Prima volta all’Olimpico da avversario per Stefan de Vrij. Il difensore olandese, uno dei pilastri dell’Inter di Conte e protagonista di una crescita esponenziale in nerazzurro, tornerà in quella che in Italia è stata la sua prima casa a distanza di due anni dal passaggio alla Beneamata. Il Corriere dello Sport ricorda la questione nata tra Lazio e Inter in merito al trasferimento del centrale, finito nell’occhio del ciclone anche in relazione allo “spareggio Champions” giocato a Roma.

Trasferitosi all’Inter a parametro zero, con soli 7 milioni spesi dai nerazzurri di commissioni per gli agenti del giocatore, de Vrij si accordò con la Beneamata nel marzo di due anni fa, con il contratto addirittura già depositato in lega nonostante gli ultimi mesi di accordo con la Lazio. La notizia della stretta di mano però trapelò a pochi giorni dalla delicatissima gara che avrebbe assegnato la qualificazione in Champions tra biancocelesti e nerazzurri giocata all’Olimpico. La fuga di notizie scatenò l’ira di Lotito che a distanza di mesi dichiarò: “Sarebbe stato meglio non farlo giocare” ed oggi gli incroci di strade porteranno de Vrij all’Olimpico, per la prima volta da avversario.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – All-in del Barça su Lautaro, l’Inter pensa ad Aubameyang. No a Viviano, sì a Chong

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy