Damiani: “Karamoh? Ausilio me ne parlava già lo scorso anno. Il ragazzo voleva solo l’Inter…”

Damiani: “Karamoh? Ausilio me ne parlava già lo scorso anno. Il ragazzo voleva solo l’Inter…”

L’intermediario dell’operazione tra Inter e Caen, ha parlato ai microfoni di Tuttomercatoweb.com, svelando alcuni retroscena

di Nunzio Corrasco, @ncorrasco

Yann Karamoh ha debuttato nella sfida vinta dall’Inter contro il Bologna, destando subito un’ottima impressione tra i tifosi nerazzurri. Oscar Damiani, intermediario nella trattativa che ha portito il calciatore francese a vestire la maglia nerazzurra, ha parlato a Tuttomercatoweb.com:

Lei ha curato il trasferimento di Karamoh all’Inter. Si è presentato bene…
Quando è in campo vuole subito la palla, ha grande personalità. Spalletti gli ha dato una chance e lui ha contribuito facendo buone cose. Le responsabilità il ragazzo se le prende volentieri”.

Quanto è stato difficile farlo arrivare all’Inter?
“Il Caen non voleva saperne di cederlo ai nerazzurri perché aveva un’altra proposta, ma il ragazzo però aveva le idee chiare e voleva solo l’Inter. La determinazione di voler andare all’Inter ha fatto si che si trasferisse in nerazzurro”.

Un’operazione portata a termine dal nuovo rinforzo dirigenziale dell’Inter, Dario Baccin.
“Un’operazione che parte da lontano, me ne parlava Ausilio già l’anno scorso. Poi Baccin ha contributo in maniera importante a chiudere la trattativa, è stato fondamentale quando Sabatini e Ausilio erano in Cina”.

Dove può arrivare questa Inter?
“L’Inter sicuramente può lottare per la Champions. Non ha comprato molto ma ha dato fiducia ai giocatori che aveva. Spalletti e il suo gruppo di lavoro sono davvero bravi, sanno che la squadra può e deve migliorare”

UEFA YOUTH LEAGUE: ECCO GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA DELL’INTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy