Gori: “Conte? Dipende dagli accordi presi con il club. A mio parere ci sono altre sedi per certi argomenti”

Gori: “Conte? Dipende dagli accordi presi con il club. A mio parere ci sono altre sedi per certi argomenti”

L’ex attaccante esordì nella grande Inter

di Antonio Siragusano

Sarà un’Inter chiamata necessariamente alla vittoria, quella che sabato pomeriggio alle 18.00 affronterà a San Siro l’Hellas Verona di Ivan Juric. Ottenere i tre punti allontanare le critiche e le polemiche scaturite dallo sfogo di Antonio Conte e soprattutto per poter affrontare con la massima serenità le due settimane in cui la Serie A rimarrà ferma per far spazio agli impegni delle Nazionali. Proprio delle dichiarazioni del tecnico interista nel post partita di Dortmund, ha parlato l’ex calciatore nerazzurro Sergio Gori.

Il suo commento: “Per quel che riguarda le sue esternazioni dipende da quali sono i programmi concordati ad inizio stagione con la società. Conte non è un tecnico facile per un club ma se la società ha preso degli impegni per vincere subito, deve mantenerli. Di sicuro il gap con la Juve è ampio, c’è una bella differenza con la rosa della Juve, numericamente e come qualità. Come tattica e atteggiamento della squadra Conte è molto bravo. A mio parere però le sue sono state parole sono state sbagliate perché ci sono le sedi competenti per affrontare questi discorsi. Però lui è così, impulsivo. E vuol mettere in chiaro che certe richieste non sono state esaudite. Mi auguro che Suning, che è un colosso, abbia ben chiaro che se l’obiettivo è lottare con la Juve per lo scudetto dovrà fare le giuste mosse e accontentarlo. Ripeto, rispetto alla Juve si vedono le differenze: basta analizzare la rosa dei bianconeri”.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Inter-Hellas Verona, le ultime di formazione. Primavera, anticipi e posticipi fino all’11^ giornata. Conte chiede rinforzi: tutto su Vidal e De Paul

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy