Minotti: “Barella deve adattarsi. Il fatto che sia stato scavalcato da Sensi…”

Minotti: “Barella deve adattarsi. Il fatto che sia stato scavalcato da Sensi…”

L’ex giocatore del Parma e della Nazionale italiana ha parlato anche del centrocampista nerazzurro

di giorgiotrobbiani

Nel tardo pomeriggio di ieri, l’Italia di Roberto Mancini ha superato l’Armenia di Mkhitaryan non senza problemi. Intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva, Lorenzo Minotti, ex giocatore del Parma e della Nazionale, ha detto la sua sugli azzurri: “Era un po’ nelle previsioni avere questi problemi, l’Armenia è più avanti dal punto di vista fisico”.

Minotti ha poi spostato il focus su Federico Chiesa e Nicolò Barella, prospetti della Nazionale italiana del Mancio: “Sono le nostre migliori promesse per le loro qualità e per ciò che hanno dimostrato negli scorsi campionati. Il giocatore della Fiorentina ha vissuto un’estate un po’ complicata sotto l’aspetto psicologico. Per Barella invece, deve adattarsi dopo il passaggio all’Inter. Deve anche digerire il fatto che sia stato scavalcato da Sensi nelle gerarchie nerazzurre”.

 

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 1.800 interisti!

Yormark (pres. agenzia Lukaku): “Romelu è il più professionale che ci sia. Collaborazione con l’Inter? Vogliamo farlo”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy