Oristanio sulla sua punizione al Mondiale U17: “Faccio sempre un lavoro extra in allenamento, è stato un gol importante”

Oristanio sulla sua punizione al Mondiale U17: “Faccio sempre un lavoro extra in allenamento, è stato un gol importante”

I calci di punizione sono il pezzo forte del suo repertorio

di Alexander Ginestous, @AGinestous

Autore di una prodezza che è valsa la qualificazione ai quarti di finale al Mondiale U17, l’attaccante nerazzurro Gaetano Oristanio, ha voluto raccontare a Fifa.com le sue sensazioni dopo il match con l’Ecuador. Ecco le sue parole: “Poco prima del fischio dell’arbitro ho deciso di provarci. Faccio sempre un lavoro extra in allenamento per migliorare i miei calci di punizione. E’ stato un gol incredibilmente importante, ma dobbiamo ammettere che siamo stati abbastanza fortunati sulla decisione del rigore assegnato e poi tolto col Var”.

Adesso sulla strada degli azzurrini ci sarà il Brasile: “Il mio gol ci ha portato a questa partita, lo stadio sarà pieno e tiferanno tutti la squadra di casa. Però abbiamo il talento per batterli e andare avanti”.


Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

Nuovo Stadio – Arriva la delibera della Giunta: ok al nuovo stadio senza rinunciare a San Siro

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy