Salcedo: “Essere qui per me è un sogno. Dalbert e Karamoh sono i due compagni che mi aiutano di più”

Salcedo: “Essere qui per me è un sogno. Dalbert e Karamoh sono i due compagni che mi aiutano di più”

L’attaccante classe 2001 ha già fatto vedere in questo precampionato di avere qualità importanti

di Raffaele Caruso

Eddy Salcedo, nuovo attaccante dell’Inter proveniente dal Genoa, ha già dimostrato in queste prime uscite di avere qualità importanti: il classe 2001 è stato infatti utilizzato da Luciano Spalletti diverse volte in questo precampionato, sfiorando in alcune circostanze anche il gol.

Il giovane nerazzurro ha parlato ai microfoni di Inter TV di questa nuova esperienza: “Ringrazio la squadra perché mi aiuta, nel gruppo mi sento in famiglia. Dalbert e Karamoh sono i due compagni che mi aiutano di più  e mi consigliano sempre. Ci stiamo allenando sempre al massimo e spero di migliorare anche grazie a loro. Spero tanto arrivi anche un goal, sarebbe un sogno per me. Sognavo fin da piccolo palcoscenici così prestigiosi. Per me è un sogno giocare contro grandi squadre, prima ci giocavo alla Play”.

SEGUI TUTTE LE NEWS SUL MERCATO DELL’INTER MINUTO PER MINUTO

LEGGI ANCHE – Perez, c’è un gentleman agreement da far valere con Modric

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di Passioneinter.com

CONTROLLO DI SUOLA E GOL DI RABONA: GOL DA URLO IN SLOVENIA!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy