TS – Skriniar continua a sorprendere: esordio in Champions da urlo. E l’Inter ha rifiutato 65 milioni per lui

TS – Skriniar continua a sorprendere: esordio in Champions da urlo. E l’Inter ha rifiutato 65 milioni per lui

Nonostante la posizione non naturale, lo slovacco ha convinto tutti

di Marco Accarino, @AccarinoMarco

Le parole della conferenza alla vigilia di Inter-Tottenham avevano dato l’impressione di un Milan Skriniar non spaventato dall’esordio in Champions League ed il campo ha dato conferma di quanto ci aspettava. Anzi, probabilmente il campo ha detto più di quanto ci si aspettava realmente: lo slovacco infatti ha dimostrato una maturità ed un temperamento che si sposa perfettamente per quella che è la competizione per club maggiore d’Europa. Oltretutto in un ruolo non suo.

Tuttosport ricalca l’importanza della qualificazione in Champions League dei nerazzurri, al fine di poter mantenere Skriniar a Milano: il Manchester City a gennaio ed il Manchester United in estate avevano avanzato offerte da 65 milioni di euro, entrambe rispedite al mittente. Ausilio ritiene che lo slovacco non possa valere meno di van Dijk (acquistato dal Liverpool a gennaio per 85 milioni). Qualora le prestazioni dovessero tenere lo stesso tenore, probabilmente la sua valutazione crescerà ancora: la Sampdoria pagò 1 milione allo Zilina per portarlo in Italia, ora vale 80 volte tanto…

LEGGI ANCHE — JOAO MARIO: “QUANDO HO PARLATO DEI MIEI PROBLEMI ALL’INTER…”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

VIDEO – VECINO: “CI ABBIAMO CREDUTO FINO IN FONDO”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy