Yoshida punta l’Inter: “Esordio a San Siro? Sarebbe fantastico. In Serie A gli attaccanti si buttano”

Yoshida punta l’Inter: “Esordio a San Siro? Sarebbe fantastico. In Serie A gli attaccanti si buttano”

Il nuovo difensore della Sampdoria racconta le sue sensazioni in vista del match con i nerazzurri

di Giuseppe Coppola

Acquistato a gennaio dal Southampton, Maya Yoshida è già pronto a mettere l’Inter nel mirino. Il nuovo difensore della Sampdoria, intervistato dalla stampa giapponese, racconta le sue sensazioni in vista della possibilità di scendere in campo a San Siro, contro i nerazzurri. Tra le sue dichiarazioni, riportate da Il Secolo XIX, anche le particolarità in merito al calcio italiano.

ESORDIO“Giocare a San Siro? Sarebbe una grande soddisfazione per me. Si tratta di uno degli stadi più famosi nel mondo e l’Inter è una grande squadra. Sarebbe la seconda volta per me, però l’atmosfera sarà sicuramente diversa perché tra una gara di campionato ed una di coppa c’è differenza”

CALCIO ITALIANO“Sono pronto per giocare e speravo che arrivasse l’occasione, ma continuo ad attendere preparandomi bene. Impegnarsi è l’unico modo di ottenere le occasioni. Un dettaglio del calcio italiano che mi ha colpito? Bisogna fare attenzione, perché gli attaccanti tendono molto a buttarsi a terra. In Premier questo succede molto meno”

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Giroud torna a parlare di mercato. Scelto l’arbitro di Ludogorets-Inter

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy