Ciccio Graziani: “Nainggolan sposta gli equilibri, fossi Conte lo avrei tenuto. Lautaro? Non lo facevo così forte”

Ciccio Graziani: “Nainggolan sposta gli equilibri, fossi Conte lo avrei tenuto. Lautaro? Non lo facevo così forte”

Il centrocampista belga sembra essere rinato dopo il suo ritorno a Cagliari

di Raffaele Caruso

Ciccio Graziani, ex attaccante di Torino, Roma e della Nazionale italiana, è intervenuto sulle frequenze di Radio Sportiva durante il programma Microfono Aperto per commentare i principali temi che tengono banco in Serie A.

A partire dalla consacrazione di Lautaro Martinez: “Mi sta stupendo in positivo, non lo facevo così forte. Forse togliendosi l’ombra di Icardi ha giocato con più serenità e sta ripagando la società e Conte con delle prestazioni straordinarie”.

Il caso Nainggolan:E’ un mistero quello che gli è successo all’Inter, perché lo aveva voluto fortissimamente Spalletti, che lo conosceva più di tutti. Se fossi stato Conte, avrei provato a recuperarlo, perché è uno che, se sta bene, sposta gli equilibri”.


Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – L’esito dell’infortunio di Bastoni. Da Gabigol a De Paul, le ultime sul mercato

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy