Orsi ipotizza: ”Icardi, Dybala e Dzeko? Il domino degli attaccanti finirà così”

Orsi ipotizza: ”Icardi, Dybala e Dzeko? Il domino degli attaccanti finirà così”

Una mossa di qualsiasi squadra potrebbe innescare una rivoluzione in Serie A: come cambieranno gli attacchi di Inter, Roma, Napoli e Juventus?

di Raffaele Caruso

Fernando Orsi, ex portiere e vice allenatore dell’Inter, è intervenuto sulle frequenze di Radio Sporitva per commentare il caso Icardi che ancora tiene banco in casa nerazzurra.

Ecco le sue parole: ”Icardi ha dato tanto all’Inter, gli hanno dato la fascia di giocatore più rappresentativo, da un giorno all’altro gliel’hanno tolta e a questo livello qui i giocatori si possono impuntare. Forse neanche l’Inter si aspettava una cosa del genere. Il fatto di avergli tolto la fascia gli ha dato la volontà di non voler scendere a patti e trovare la soluzione a lui più congeniale. L’Inter ha un capitale di 50-60 milioni fermo, il giocatore se sta fermo così tanto, per la sua stazza fisica, ha bisogno di parecchio tempo per rientrare in forma, ma a questi livelli si ha a che fare con giocatori che possono anche dir di no. Icardi non ha un carattere semplice, l’Inter pensava il contrario e adesso vediamo. Io penso che andrà alla Juve, con tutto l’effetto domino, compresi Dybala e Dzeko all’Inter e Higuain alla Roma”.

Il futuro di Milinkovic-Savic: “La valutazione data da Lotito è abbastanza alta e non c’è la disponibilità di molte squadre a raggiungerla. Novanta milioni li possono tirare fuori solo 3/4 squadre, quindi, se a loro non serve, al 90% il serbo resterà alla Lazio”.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già 1586 interisti!

LIVE MERCATO – Ufficiale: Perisic al Bayern Monaco, Colidio in Belgio. Galatasaray su Joao Mario, parla Gabigol

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy