Skriniar non si nasconde: “Scudetto? Abbiamo la squadra per trionfare. Conte è un vincente, qui sta cambiando qualcosa!”

Skriniar non si nasconde: “Scudetto? Abbiamo la squadra per trionfare. Conte è un vincente, qui sta cambiando qualcosa!”

Il difensore nerazzurro scenderà in campo con la sua Slovacchia contro la Croazia di Brozovic

di Raffaele Caruso

Milan Skriniar, direttamente dal ritiro della Nazionale slovacca, si è concesso ad una lunga intervista ai microfoni di Sport.Sk. Il centrale nerazzurro ha parlato anche di Inter e della nuova difesa a 3 targata Conte.

Ecco le sue parole: “È stato difficile abituarsi, per me è stato sicuramente un grande cambiamento. Mi sto abituando, Conte vuole che siamo aggressivi e in molte situazioni devo affrontare le cose che nelle difese a quattro sono responsabilità dei laterali”.

La stagione nerazzurra: ”In campionato stiamo andando abbastanza bene e siamo molto soddisfatti del nostro percorso. In Champions un po’ meno ma lavoriamo ogni giorno per raggiungere il successo. Il campionato è equilibrato ma abbiamo la squadra per vincere. C’è però tanta strada ancora da fare e dobbiamo evitare cali di tensione”.

Fattore Conte:Ovunque è andato ha vinto qualcosa. Lui ci trasmette quella mentalità vincente che manca da anni. Ora sta cambiando qualcosa. Credo che continuerà così in campionato e in Champions League ancora di più”

La Champions League: Qualificarsi non è irrealistico. In Italia forse non se n’erano resi conto, ma sapevo che sarebbe stata una partita estremamente difficile. In campionato lo Slavia va chiaramente verso il titolo, in Europa gioca un calcio eccellente. Ho visto l’atteggiamento a Barcellona e non si sono fatti schiacciare”.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Contatto con Giroud, subito Florenzi? Pelé parla di Gabigol, tutti i dubbi sul nuovo stadio

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy