Ranocchia: “Conte è un vincente. Udinese? Le Nazionali non possono essere un alibi”

Ranocchia: “Conte è un vincente. Udinese? Le Nazionali non possono essere un alibi”

Il difensore nerazzurro ha parlato del lavoro del tecnico salentino

di Raffaele Digirolamo, @RaffaDigi97

Dopo aver parlato degli obiettivi per questa stagione e del caso Icardi (leggi qui la prima parte dell’intervista), il difensore dell’Inter Andrea Ranocchia, intervenuto ai microfoni di Sky Sport, ha commentato l’avvio di  campionato: “Abbiamo lavorato tanto in ritiro e siamo partiti bene, ma abbiamo fatto solamente due partite: dobbiamo continuare su questa strada. Ormai non ci sono più le gare facili come tanti anni fa, sono tutte complicate”.

Spazio ad un commento sul lavoro di Antonio Conte, ritrovato dopo l’esperienza al Bari: “Lui è sempre lo stesso, ha una mentalità vincente, che punta solo al suo obiettivo. Questo trascina tutto il suo lavoro”.

Ranocchia parla anche della prossima partita con l’Udinese e dell’insidia data dai calciatori partiti per le rispettive Nazionali: “Non può essere un alibi, tutti quelli che scendono in campo devono essere pronti. Quando sei all’Inter sai di essere in uno dei migliori club al mondo. Contro i friulani non sarà facile, ma noi dobbiamo andare avanti per la nostra strada e fare una bella partita”.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già 1586 interisti!

Lautaro Martinez: “Sorpreso dai minuti che ho giocato. Icardi? Avrebbe preferito restare in nerazzurro”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy