analisi

Da Muggiani a “Inter Milano”: tutti i loghi della storia dell’Inter

Pietro Magnani

"Nel 2007 l'Inter apportò un'ulteriore leggera modifica al proprio stemma, tornando ancora di più alle origini: le iniziali FCIM a intersecarsi in bianco su fondo dorato con attorno, alternati, un cerchio nero, uno oro, uno blu e uno oro. A capeggiare sopra il cerchio di nuovo la stella d'oro. Con questo logo i colori nerazzurri sotto la guida di Massimo Moratti sono tornati di nuovo a raggiungere l'olimpo del calcio, come successo alla Grande Inter di papà Angelo. La bacheca infatti parla chiaro: Scudetti 2007-2008, 2008-2009 e 2009-2010. Coppe Italia 2009-2010 e 2010-2011. Supercoppe Italiane 2008-2009 e 2010-2011. Champions League 2009-2010 e Mondiale per Club 2010-2011, regalando al calcio italiano una inedita ed ancora ineguagliata cinquina di trofei in un anno.

 

 

Potresti esserti perso