Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

INTER NEWS

Ausilio toglie Gosens dal mercato e avvisa Skriniar sul rinnovo

Ausilio toglie Gosens dal mercato e avvisa Skriniar sul rinnovo - immagine 1
Il direttore sportivo dell'Inter ha parlato di mercato in vista di gennaio

Antonio Siragusano

Sono stati diversi i titoli rilasciati da Piero Ausilio nel corso dell'intervista concessa ai microfoni di Sky Sport, a margine dei premi Maestrelli consegnati ieri sera a Montecatini Terme. Dal rinnovo problematico di Milan Skriniar a quello di Edin Dzeko, passando alle insistenti voci di mercato su Robin Gosens in uscita e quelle Sommer in entrata. Il direttore sportivo dell'Inter ha chiarito punto su punto come stanno realmente le cose e quali saranno gli obiettivi in vista della finestra di gennaio.

RINNOVO SKRINIAR - "C'è sempre ottimismo, per chi fa questo lavoro ci dev'essere. Stiamo negoziando, parlando, abbiamo fatto un'offerta importante. Bisogna prendersi il tempo giusto perché il ragazzo e il suo entourage faccia le dovute riflessioni. Quello che posso constatare è la professionalità che ha Skriniar, tutti i giorni, durante gli allenamenti. È stramotivato, concentrato sull'Inter, poi per quel che riguarda il contratto ci sono persone che stanno lavorando". 

Milan Skriniar

MERCATO - "Abbiamo una squadra competitiva, il mercato sarà fatto con i rientri di Brozovic, Lukaku, Lautaro motivato dal Mondiale, di Correa che dovrebbe stare bene. La loro assenza ci aveva tolto delle risorse, avremo tre campioni in più, con qualche alternativa. Gosens? Sto rivedendo quello dell'Atalanta, con una gamba importante, sta bene fisicamente. È stato fermo tanto, ha fatto fatica a ritrovare la condizione". 

LUKAKU E ONANA - "Il primo sa che è un'altra pagina. Ora deve pensare solo all'Inter, lo vedo concentrato. Al secondo non ho chiesto cosa sia successo, l'importante è che sia concentrato con l'Inter".

Ausilio toglie Gosens dal mercato e avvisa Skriniar sul rinnovo- immagine 3

SKRINIAR - "Il rinnovo di Milan è quello che auspichiamo tutti noi dirigenti, speriamo lo voglia anche lui. Abbiamo fatto una proposta importante, ma i matrimoni si fanno in due. Mi fa piacere vederlo concentrato sul suo lavoro, questa è la cosa più importante. Vedremo quando chiuderemo, quanti giorni serviranno non lo so, le cose vanno fatte bene. Speriamo che rimanga a lungo nell'Inter, ma deve fare qualcosa anche lui".

DZEKO - "Prima il rinnovo di Skriniar o quello di Dzeko? Non è questo il punto... Edin sembra ancora un ragazzino, sta facendo molto bene. È di esempio per tutta la squadra in allenamento, per i giovani e sta facendo prestazioni di alto livello. Da parte nostra, anche con lui ci metteremo sicuramente a breve a lavorare per trovare una soluzione".  

Robin Gosens

SOMMER - "Parlo solo dei nostri, non di altri giocatori. Abbiamo diversi giocatori con il contratto in scadenza, per ora non pensiamo ad altri".  

GOSENS - "In questi giorni di preparazione ho rivisto il Gosens dell'Atalanta. Sta meglio fisicamente, gli infortuni hanno influito perché un giocatore non si dimentica come si gioca a calcio. È un giocatore forte, sono sicuro che farà benissimo e che tornerà in Nazionale. Abbiamo fatto un investimento importante per lui e non verrà ceduto".

tutte le notizie di