Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

calciomercato inter

Caso Chiesa, parla Commisso: “Non ci siamo incontrati. Rinnovo? Sa quanto è importante, ma…”

Il patron della Fiorentina sul gioiello viola nel mirino dell'Inter e non solo

Redazione Passione Inter

"Sono ore roventi in casa Fiorentina. Il patron Rocco Commisso è rientrato in Italia e sul tavolo ci sono diversi temi importanti da trattare, a partire dalla questione contrattuale relativa a Federico Chiesa. In scadenza nel 2022, secondo le indiscrezioni circolate negli ultimi giorni il talento Viola è ai ferri corti con la società e sta spingendo per lasciare il club tra gennaio e al più tardi l'estate. La Juventus è in pressing da tempo, al pari dell'Inter che potrebbe tentare un clamoroso assalto anche in inverno. Per questo e altri motivi c'era enorme attenzione per il vertice andato in scena stamattina tra i dirigenti viola ed Enrico Chiesa, papà di Federico.

"Incontro al quale però Commisso afferma di non aver partecipato: "Sono stanco e vecchio (ride, ndr). Non ho assistito all'incontro con il babbo di Federico Chiesa, adesso devo andare a lavorare. Un giorno di questi parlerò pure con Enrico, non l'ho mai incontrato - le parole raccolte da Tuttomercatoweb a Firenze - Rinnovo? Lui sa quanto è importante, sa che da parte nostra, specialmente da parte mia, non c'è mai stata una critica però siamo una squadra e la squadra deve giocare insieme, perché è importante per la città e per i tifosi. Apertura da Chiesa? Non ci ho ancora parlato, non so dirvi niente. Ogni minuto vi inventate qualcosa, non tutto quello che scrivete è vero".

https://www.passioneinter.com/analisi/punto-primavera-pareggio-deludente-con-il-toro-ora-a-praga-per-chiudere-il-discorso-qualificazione/