calciomercato inter

GdS – Roma-Dzeko, ipotesi risoluzione del contratto. Occasione mercato per l’Inter

Il centravanti bosniaco è sempre stato un pallino di Antonio Conte per l'attacco

Antonio Siragusano

Entrato nel mirino dell'Inter con l'arrivo di Antonio Conte in panchina, Edin Dzeko potrebbe avvicinarsi nuovamente al club nerazzurro la prossima estate. Il centravanti bosniaco, che per poco lo scorso gennaio non veniva scambiato con Alexis Sanchez, potrebbe infatti lasciare la Roma nelle prossime settimane. Sebbene il suo contratto sia in scadenza nel giugno 2022, stando a quanto scritto da La Gazzetta dello Sport potrebbe decidere di rescindere con un anno di anticipo.

 Edin Dzeko, Getty Images

Del resto un ingaggio da 7,5 milioni di euro netti per un calciatore che ha da tempo rotto con l'intero ambiente sembra fin troppo esagerato, per cui entrambe le parti non dovrebbero avere problemi a trovare una soluzione nell'incontro già fissato in agenda con l'agente del bosniaco Alessandro Lucci. L'Inter, alla costante ricerca di un vice Lukaku sul mercato, potrebbe finalmente sferrare il colpo finale, puntando chiaramente ad abbassare le eventuali pretese da parte dello stesso Dzeko che resta un pupillo di Antonio Conte.