Dzeko offerto a mezza Europa. Dall’Inter al Barcellona: tutti dicono no. E ora la Roma che fa?

Il centravanti bosniaco continua intanto ad allenarsi a parte

di Raffaele Caruso

In casa Roma continua a tenere banco il caso Dzeko. Dopo la tribuna rimediata contro la Spezia, l’attaccante bosniaco non ha ancora chiarito con il tecnico Fonseca, che sembra fermo sulle proprie posizioni.

Come riportato dal Corriere dello Sport,  Dzeko continua ad allenarsi a parte con i compagni infortunati e colpi di scena in questi ultimi giorni di mercato non sono da escludere.

L’agente del calciatore infatti sarebbe al lavoro per trovare una soluzione, ma nessuna grande società ha intenzione di investire su un 35enne che guadagna 7,5 milioni di euro netti a stagione.

Lucci ha provato ad offrirlo a Inter, Juventus, Real Madrid, Barcellona e Psg ma nessuno al momento sembrerebbe avere la forza economica per sostenere questo colpo.  Il coronavirus ferma tutti, proprio tutti. Così la Roma potrebbe essere chiamata a trovare  “modus vivendi” che permetta di poter contare su Dzeko da qui a fine stagione.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy